Browsing Tag

Ottimizzazione SEO

SEO

SEO: Come Installare la Google Search Console su E-Commerce Shopify con Google Analytics 4 (Video Tutorial)

Google search shopify

Per tenere sotto controllo e gestire la tua visibilità organica su Google è indispensabile installare la Google Search Console, uno degli strumenti indispensabili per chi si occupa di SEO (Search Engine Optimization, cioè l’arte di ottimizzare i siti web per i motori di ricerca).

Tutorial SEO: Come Collegare Google Analytics e installare Search Console su sito Shopify

Se utilizzi Shopify, hai un e-commerce, pertanto saprai o potrai facilmente immaginare quanto sia importante ottenere alta visibilità su Google nel momento in cui un utente sta ricercando i tuoi prodotti per poterli acquistare.

Proprio a tal proposito:

Come Installare la Google Search Console su E-Commerce Shopify?

Webleaders.it

La risposta è molto semplice e passa attraverso l’installazione di un altro strumento indispensabile per qualsiasi progetto web, in particolar modo per il commercio elettronico, cioè Google Analytics (contatore di visite al sito che permette di tracciare il comportamento degli utenti e i risultati delle campagne di marketing). Vediamo quindi passo passo come procedere con l’installazione della Google Search Console su un E-commerce Shopify con Google Analytics 4:

PASSO #1 – Installazione di Google Analytics 4 (o versioni precedenti) nel codice del tema di Shopify

  1. Naviga sul tuo negozio online
  2. Effettua l’autenticazione (log-in) come amministratore del tuo Shopify
  3. Clicca su “Online Store” nella navigazione a sinistraNegozio online Shopify
  4. Clicca su “Temi”
  5. Clicca su “Azioni” (in alto a destra) e seleziona “Modifica Codice” dal menu a tendina
  6. Fai click sul file chiamato “theme.liquid” (si tratta del modello principale del tuo tema, che si ripete in tutte le pagine del tuo sito web)
  7. Torna su Google Analytics e copia il codice di monitoraggio (come indicato nel video tutorial qui sotto)
  8. Torna poi sul file “theme.liquid” e incolla nel codice della pagina, prima del tag di chiusura </head>, lo script di monitoraggio di Google Analytics 4 Come installare Google Analytics su E-commerce Shopify
  9. Clicca sul pulsante “Salva” in alto a destra
  10. Verifica su Google Analytics che in tempo reale si veda il traffico sviluppato al sito
  11. FINE. 🙂

PASSO #2 – Verifica del sito Shopify su Google Search Console tramite il controllo su Google Analytics

Ora che hai installato Google Analytics sul tuo negozio online di Shopify, la maggior parte del lavoro “pesante” è stata completata. Non ti resta che seguire questi passi per verificare la proprietà del dominio dalla Google Search Console:

  1. Vai sulla Google Search Console
  2. Effettua il log-in col tuo profilo di Google (solitamente è una Gmail)
  3. Clicca su ” + Aggiungi proprietà” dal menu in alto a sinistra “Cerca proprietà”
  4. Scegli “Prefisso URL”
  5. Inserisci il tuo dominio esatto (copiandolo quindi dalla barra dell’indirizzo del tuo browser mentre sei sull’homepage, ricorda di togliere eventuali caratteri dopo la slash “/”)
  6. Premi su “Continua”
  7. Clicca sul pulsante “VERIFICA”
  8. Visualizza la conferma da parte di Google = Proprietà Verificata con la spunta verde
  9. Clicca su “Vai alla proprietà”
  10. FINE. 🙂

Ora la Search Console è correttamente installata sulla tua proprietà (quindi il tuo dominio dove risiede il negozio online di Shopify), tempo qualche ora e inizierà a popolarsi di dati interessanti.

Ti arriveranno anche email di conferma della corretta installazione e notifiche di cambiamenti importanti legati alla visibilità su Google del tuo sito E-commerce.

Qui trovi il Video Tutorial che ho realizzato seguendo passo passo quello che abbiamo appena visto insieme:

Video Tutorial | SEO: Come Installare la Google Search Console su E-Commerce Shopify
con Google Analytics 4

Buon SEO!

Marketing

Quali sono le migliori strategie di web marketing?

Strategie web marketing

Le migliori strategie di web marketing sono tutte quelle tecniche utilizzate in un piano strategico volto a valorizzare l’azienda attraverso gli strumenti digitali. L’obiettivo principale è indirizzare l’azienda verso un percorso da intraprendere per essere competitivi nel mercato. Quali sono queste strategie? Per quanto riguarda il web le strategie da utilizzare sono differenti e si scelgono in base agli obiettivi che l’azienda vuole raggiungere. Il primo passo prima di incominciare è quello di stilare un piano di marketing, fare una concreta analisi di mercato per capire dove la nostra azienda è collocata e quali sono le migliorie da apportare.

Piano strategico di marketing: i migliori strumenti da utilizzare

Le migliori strategie di web marketing per essere efficaci devono essere pianificate correttamente. Si può procedere poi ad individuare gli strumenti adeguati. Gli obiettivi che una buona strategia di marketing si pone sono: aumentare la visibilità del proprio marchio aziendale; aumentare gli utenti che visitano il nostro sito o blog; aumentare le vendite on line. Come fare tutto questo? Se il nostro piano strategico prevede risultati immediati possiamo utilizzare lo strumento della SEA (Search Engine Advertising = Pubblicità sui motori di ricerca). Questo strumento utilizza gli annunci pubblicitari a pagamento che compaiono nella SERP (Search Engine Results Page = Pagina dei risultati motore di ricerca). Il metodo Pay per click consente di pagare solo gli annunci realmente visualizzati dall’utente. Questo metodo permette di scalare la SERP in modo molto veloce.

SEM le strategie migliori del marketing on line

Le migliori strategie di web marketing sono il risultato di una perfetta equazione che comprende obiettivi da raggiungere e budget a disposizione. Una strategia come la SEA è funzionale ma effimera, mi spiego: nel momento in cui si deciderà di smettere di pubblicare gli annunci la posizione nella SERP è persa.

Un’altra strategia differente di web marketing è la SEO (Search Engine Optimization = ottimizzazione per i motori di ricerca). Il metodo SEO produce risultati nel lungo periodo e si costruisce tassello dopo tassello con un’attività da parte del web marketer di aggiornamento e ottimizzazione continua. È possibile in questo modo raggiungere in maniera organica la vetta della SERP con un aumento esponenziale di visualizzazioni che si potrebbero convertire in clienti se si utilizza la giusta “call to action”.

La tecnica SEO permette di essere visibile e riconoscibile dal motore di ricerca e una volta raggiunto il posizionamento desiderato si è in grado di mantenerlo a lungo.

Hai deciso di scendere in campo e di utilizzare il web per espandere la tua azienda? Il consiglio è di affidarti a persone che abbiano il giusto know-how nell’ambito del digital marketing.

Web Leaders è l’agenzia SEO di Padova che si occupa di digital marketing e grazie alla lunga esperienza nel settore è in grado di utilizzare le migliori strategie di web marketing per potenziare la visibilità della tua azienda nel web.

Scrivimi pure nei commenti sarò lieto di spiegarti come fare.

SEO

Ottimizzazione SEO: come operare per l’ottimizzazione SEO on page

Ottimizzazione SEO

Come operare per l’ottimizzazione SEO on page puntando in alto, cioè alla visibilità del proprio sito aziendale in una posizione di rilievo nella SERP (Search Engine Results Page) di Google?  

È necessario seguire dei passaggi ben articolati per arrivare a un esaltante successo! 

Partiamo dal principio, da come questa strategia sia la base per operare in modo efficace. Per posizionamento s’intende la visibilità che si acquisisce nei risultati di un motore di ricerca.

L’utente è di solito portato a visualizzare i risultati in cima alla SERP di Google ad esempio e difficilmente andrà oltre la prima pagina, diventa determinante, quindi, essere proprio lì, nella prima pagina di Google. 

Facciamo un passo indietro. 

Negli ultimi anni Novanta i motori di ricerca operavano con algoritmi molto elementari, i risultati che offrivano erano determinati dalla presenza di parole chiave all’interno del contenuto. Questo metodo era considerato efficace in un primo momento, poi la continua corsa alle prime posizioni nella SERP ha portato a un abuso poco funzionale delle parole chiave, infatti, i contenuti erano una mera ripetizione delle Keyword lasciando poco spazio a un testo di valore!

I principi su cui si basa l’ottimizzazione in ottica SEO on page

Come operare per l’ottimizzazione SEO on page correttamente? Gli algoritmi di Google negli anni sono diventati più analitici passando da una semplice ricerca della parola chiava citata nel testo, a una vera analisi del contenuto, entrando proprio nel merito dell’argomento affrontato. I continui aggiornamenti degli algoritmi di Google, il motore di ricerca leader nel mondo del web, richiedono anche una costante ottimizzazione dei contenuti e i principi basilari da rispettare sono diversi. Ecco alcuni tra i più importanti. 

Originalità: mai copiare informazioni da altri siti web, Google, infatti, è in grado di individuare un contenuto già indicizzato.

Comprensibilità: i testi devono essere accessibili, molto importante è l’utilizzo di un linguaggio semplice e chiaro.

Esaustività: i contenuti devono realmente rispondere alla domanda posta ed essere utili all’utente. 

L’ottimizzazione del sito in ottica SEO è la strategia utilizzata per un posizionamento organico (in modo naturale) nelle posizioni più alte della SERP di Google.  

Tecniche di ottimizzazione SEO on page: da cosa partire?

Come operare per l’ottimizzazione SEO on page del tuo sito web aziendale

Per incominciare nel modo più corretto bisogna partire da uno studio importante di base. 

Dietro c’è un mondo fatto di analisi di dati e ricerche di mercato, infatti, tanti sono i fattori, esterni e interni al sito, che determinano la corretta strategia da mettere in atto. 

È indispensabile, prima di decidere come operare per l’ottimizzazione SEO on page, partire da un’analisi di mercato che possa realmente indicare qual è la strada migliore da percorrere e se su questa strada possiamo realmente trovare terreno fertile. 

Ti interessa scoprire di più? Compila il form e ricevi maggiori informazioni.