Analizza dove sei, scrivi e fissa i tuoi obiettivi (disegna la tua Mappa)

Strategia obiettivi

Prima di spiccare il volo, esamina le risorse e comprendi chi sei.

Prima di qualsiasi passo fissa i tuoi obiettivi. Un elefante può certamente convincersi di poter volare ma sarebbe sciocco se, forte della propria determinazione, si gettasse impavido dal ponte che sovrasta lo zoo. Al contrario, sarebbe stato meglio per lui appendere due grandi massi alle proprie orecchie per allungarle, dopo qualche mese togliere i pesi e iniziare a sbattere con forza le nuove orecchie e quindi spiccare il volo (…naturalmente ogni riferimento è puramente casuale!). Tornando con i piedi per terra, questa è solo una metafora fantasiosa, utile però a comprendere e memorizzare un grande insegnamento: prima di gettarsi a capofitto in qualsiasi attività, anche se questa ci entusiasma, è decisamente più proficuo analizzare la propria situazione attuale e pianificare una strategia da attivare per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Crea la tua mappa, fissa i traguardi da raggiungere

Quando affronti qualsiasi viaggio, anche se conosci già la destinazione e la strada per raggiungerla, hai sempre bisogno di conoscere il tuo punto di partenza, quindi non esitare, fissa i tuoi obiettivi. A volte non ci si fa nemmeno più caso perché si agisce in modo completamente automatico…ma se rifletti un secondo, è un’elaborazione che esegui ogni volta che affronti un percorso: difatti per raggiungere casa dopo il lavoro, intraprenderai una strada differente rispetto a quella che farai quando torni dopo una serata passata al bar col tuo migliore amico.

Per prima cosa, quindi, analizza dove sei adesso, in questo particolare momento della tua vita. Per far ciò affidati alle “5Q”, semplici domande per definire la tua posizione attuale, alle quali ti consiglio di rispondere per iscritto su un foglio di carta bianco: 

  1. Quale lavoro/occupazione hai attualmente? 
  2. Quando e cos’hai fatto per migliorare/cambiare la tua situazione?
  3. Quali competenze specifiche hai? In quali attività eccelli?
  4. Quali sono le tue passioni, cosa ti piace fare?
  5. Quali e quante risorse disponi in questo preciso momento? (tempo, soldi da investire, energie nervose, etc.)

Congratulazioni, mediante le “5Q”, hai fissato l’estremità sinistra della tua mappa!

Ora, il prossimo step, è quello di fissare gli obiettivi e scriverli sul margine destro del foglio, lasciando così agli antipodi della mappa il punto di partenza e quello di arrivo. Anche per la definizione dei target possiamo affidarci a delle linee guida che mi piace chiamare i “3 Misuratori del Tempo”, dove assegnerai a ogni misuratore un solo obiettivo a:

  1. Breve Termine
  2. Medio Termine
  3. Lungo Termine

Ti suggerisco vivamente di fissare risultati con complessità crescente, quindi da quello più facilmente raggiungibile nel Breve Termine sino ad arrivare al vero e proprio “sogno nel cassetto” nel Lungo Termine. Questa tecnica ti sarà di enorme aiuto quando intraprenderai il nuovo percorso perché gli obiettivi intermedi ti gratificheranno e serviranno da propulsore ulteriore alla tua motivazione e perseveranza nell’attività. Gran parte dei progetti fallisce proprio per questo motivo: l’obiettivo è talmente complesso e lontano da raggiungere che prima o poi ci si scoraggia e si finisce con l’abbandonare a se stesse le proprie aspirazioni. Evita quindi di fare questo madornale errore!

La parte centrale del quadro è destinata alla descrizione schematica della strategia che passo a passo ti permetterà di raggiungere i risultati che hai prestabilito. Nel prossimo appuntamento vedremo come pianificare concretamente un piano strategico per la creazione di un vero e proprio business online.

Riepilogando, eccoti la formula: sfrutta le “5Q” per determinare il tuo punto di partenza + fissa i tuoi obiettivi ai “3 Misuratori del Tempo” + elabora una tattica step by step.

Infine, un ultimo suggerimento: tieni sempre a portata di mano la tua mappa ti sarà indispensabile per mantenere la rotta verso il tuo successo online (e offline!). E se desideri ricevere un aiuto per elaborarla contattaci subito, ti mostreremo come fare!

Condividi l'articolo

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cerca Articoli

Categorie Articoli

Categorie

Ultimi Articoli

Hastag #