Social Media

Come fare Facebook marketing in modo corretto per il successo aziendale?

Facebook marketing aziendale

Come utilizzare il Facebook marketing nel modo corretto? È importante conoscere approfonditamente la piattaforma Facebook e tutte le opportunità che offre. Il canale social nasce nel 2004 per opera di un gruppo di universitari di Harvard (tra cui Mark Zuckerberg) come strumento di condivisione di foto all’interno della sola università, successivamente si è poi espanso in maniera esponenziale. È approdato in Italia nel 2008 anno in cui c’è stato il vero boom di utenti che si sono iscritti alla piattaforma. Vi si accede attraverso la creazione di un “profilo” senza alcun costo per l’utente, quindi è lecito chiedersi quale sia la fonte di ricavi di questa piattaforma milionaria. La risposta è molto semplice: pubblicità e banner (che letteralmente significa “bandiera”, una forma pubblicità che consiste in un’immagine a striscia posta all’inizio di un sito web) che le aziende comprano da siti come Facebook per farsi conoscere dagli utenti che li navigano quotidianamente.

Come fare Facebook marketing: ecco cosa devi sapere

Come fare Facebook marketing e come utilizzare questa risorsa per aumentare la visibilità e la consapevolezza del proprio brand? Occorre creare una pagina aziendale, che si differenzi dal profilo privato in base ai contenuti da pubblicare. La prima domanda da porsi è quale risultato voglio raggiungere con la mia campagna di marketing sul canale social, e quale budget mettere a disposizione per raggiungerne i risultati, sì perché oltre alla pubblicità su Facebook che si paga, occorre investire molto tempo per curare in modo professionale la pagina. Creare dei contenuti che possano identificare il nostro brand, brevi ma efficaci, ricordando che il canale social è la vetrina del nostro business e molti utenti, infatti, fanno delle ricerche sulla nostra azienda prima di mettersi in contatto con noi.

Come fare Facebook marketing e come capire se il percorso intrapreso è corretto?

Come fare Facebook marketing oggi?  Bisogna partire da un buon marketing plan, prima di incominciare si devono pianificare tutti i passaggi da compiere. Bisogna spendere molto tempo, il lavoro è capillare e richiede una conoscenza di tutti gli strumenti di Facebook.

Ecco i passaggi principali

  • Creare una pagina web aziendale, curare la grafica in modo accattivante: deve richiamare l’attenzione dell’utente. Non dimenticare che tutto ruota intorno alla brand awareness (termine con cui s’indica la riconoscibilità del nostro marchio da parte del nostro target di riferimento).
  • Curare i contenuti, inserire tutte le informazioni che riguardano la tua azienda, servirà come presentazione per chi non ti conosce; inserire contenuti professionali, con informazioni riguardo al tuo brand o il tuo servizio, inserendo foto e video sempre brandizzate, è statisticamente provato che sono più efficaci di un post perché l’utente ne ha un impatto immediato.
  • Interagire con l’utente, molto spesso il nostro possibile cliente cerca un contatto attraverso i commenti sotto i post, bene è molto importante non trascurare questa interazione, per creare da subito una fidelizzazione.
  • Attrarre i nostri utenti con incentivi, sconti, gadget questo renderà più facile una conversione da parte dell’utente verso il nostro sito (ricordarsi di creare sempre un collegamento tra pagina Facebook e sito web) giacché l’utente sarà incuriosito rispetto a ciò che gli stiamo offrendo.
  • Verificare a stretto giro l’efficacia del piano di marketing, solo per il mondo del web è possibile monitorare in tempo reale, attraverso le conversioni, se le strategie che abbiamo deciso di intraprendere stanno avendo i risultati sperati.

Utilizzare come strumenti per una campagna di marketing Facebook Ads (il canale in cui si acquistano le pubblicità su Facebook) o una pagina aziendale Facebook richiede una conoscenza e una competenza in merito ai meccanismi idonei da seguire, importante è affidarsi a un esperto del settore.

Web Leaders Srl, utilizza il Facebook Marketing e tutti i canali digitali per una campagna di web marketing di successo.

Vuoi fare sul serio con la tua pagina aziendale? Vuoi ottenere maggiori conversioni?

Scrivici subito per saperne di più.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Come fare la gestione Social Network aziendali? - Web Leaders
    4 Novembre 2020 at 17:50

    […] la possibilità di raggiungere più utenti possibili. Attenzione però, per gestire in autonomia i canali social aziendali occorre una “formazione” adeguata che ti permetta di capire i meccanismi giusti ed evitare di […]

  • Reply
    Come fare gestione social per aziende? Alcuni utili consigli - Web Leaders
    31 Dicembre 2020 at 10:37

    […] La comunicazione è importante perché parliamo di piattaforme che si basano sui contenuti che gli utenti pubblicano e sull’interazione che gli stessi hanno tra loro attraverso i commenti che lasciano sotto i post. Tutto questo permette di accorciare in modo poderoso le distanze anche tra cliente e azienda. Sapere cosa cerca realmente il nostro target di clienti è un vantaggio per essere più efficaci e tempestivi nel rispondere proprio alle effettive richieste del mercato. Rivolgersi alle figure professionali di riferimento, come i social media coach serve per utilizzare al meglio tutte le informazioni che gli utenti lasciano per poterle poi utilizzare in un preciso piano strategico di web marketing. […]

Leave a Reply