Social Media

Come realizzare un webinar con Zoom? Ecco alcune importanti nozioni

Realizzare webinar Zoom

Come realizzare un webinar con Zoom? Un’operazione del genere è davvero molto semplice: questa piattaforma è infatti intuitiva, può essere utilizzata da tutti e permette di organizzare webinar in live streaming e meeting per riunioni per uno staff aziendale, ad esempio, con la possibilità di poter condividere file, video o foto attraverso lo schermo. 

Zoom Meeting è diventato in quest’ultimo periodo storico una risorsa essenziale per comunicare a distanza, molte aziende hanno incominciato a utilizzarla scoprendo così un nuovo modo di poter interagire. Saper utilizzare quindi questo strumento digitale è diventato una priorità per continuare a svolgere il proprio lavoro, soprattutto in smart working. 

Anche la scuola pubblica ha trovato piattaforme come Zoom e simili, un vero strumento indispensabile per continuare le lezioni a distanza.

Come realizzare un webinar con Zoom: i passaggi principali

Per scoprire come realizzare un webinar con Zoom o con altre piattaforme simili, basta seguire alcuni semplici passaggi. 

Per prima cosa occorre possedere un account per potersi registrare, quindi dopo aver scaricato l’applicazione Zoom Meeting bisognerà verificare quale versione è più utile alle proprie necessità. 

Questa piattaforma nasce principalmente per fare i meeting online, garantendo un’ottima risoluzione di audio e video. Possono partecipare fino a 1000 utenti contemporaneamente con la possibilità di poter condividere file, foto, slide e video, di poter registrare l’evento e di condividerlo sui canali social, queste sono solo alcune delle funzionalità che Zoom Meeting offre ai suoi utenti. 

Ottima come soluzione per le riunioni con il proprio team, dove tutti i partecipanti possono interagire in maniera attiva nella conversazione. 

Come scegliere tra le varie funzionalità per realizzare un meeting con questa piattaforma

Come realizzare un webinar con Zoom Meeting dopo essersi registrati?Innanzitutto bisogna individuare quale piano acquistare tra quelli che la piattaforma mette a disposizione.

Zoom Basic, può essere utilizzato gratuitamente e serve per fare video conferenze, con la possibilità di invitare fino a 100 persone. La durata massima del collegamento è di quaranta minuti. Molto importante sottolineare che se si riceve un invito per partecipare a un meeting o a un webinar non è necessario avere un Account. 

Zoom Pro, può essere utilizzato con un abbonamento mensile e ha le stesse funzionalità del basic, in più c’è la possibilità di registrare il webinar, in questo caso la durata dell’evento sale a ventiquattro ore. 

Zoom Business, con abbonamento, consente di invitare contemporaneamente 300 partecipanti ed è molto utilizzato in ambito aziendale perché comprende l’inclusione automatica dei dipendenti attraverso le credenziali aziendali.

Zoom Enterprise, è il top che può offrire la piattaforma, è un servizio in abbonamento, con la possibilità di avere fino a 1000 partecipanti, e uno spazio illimitato per file, foto, video e documenti.

A questo punto avviare una videoconferenza o un webinar con Zoom Meeting è davvero molto semplice e intuitivo. Basterà entrare con le proprie credenziali nella piattaforma e avviare una conversazione selezionando New Meeting, dopodiché occorrerà inviare il link d’invito alla riunione ai partecipanti. 

Zoom Meeting è uno strumento digitale che permette di eliminare le distanze sia in ambito lavorativo sia personale.  

Anche noi di Web Leaders utilizziamo la piattaforma Zoom Meeting come strumento per i nostri webinar online, nel contesto della Business Week, che riguardano diverse tematiche tra cui: il corretto utilizzo di tutti i canali web, come Google o i social network; come gestire e scegliere il personale; come avviare una pianificazione finanziaria efficace e molto molto altro per incrementare il tuo business aziendale.

Ti piacerebbe saperne di più? 

Compila il form e segui gli eventi in programma.    

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply